Protesta a Taiwan contro accordo commerciale

Il Movimento Studentesco dei girasoli o Movimento studentesco del 18 marzo è un movimento di protesta che ha avuto inizio il 18 marzo 2014, occupando prima il Parlamento e, più tardi, anche il Governo di Taiwan successivamente sgombrato dalla polizia usando violenza contro studenti, medici e giornalisti. Gli studenti protestano perché il 17 marzo in sede legislativa, il Cross-Strait Service Trade Agreement patto commerciale tra Cina e Taiwan è stato accettato senza rispettare la normale procedura parlamentare e inviato allo step successivo cioè al Floor comittee del normale iter. I manifestanti sostengono che tale accordo commerciale sia svantaggioso per Taiwan e che possa danneggiarne seriamente l’economia e rendere il paese vulnerabile alle costanti pressioni politiche cinesi. Di regola la procedura parlamentare si articola in 4 fasi, la discussione pubblica, la revisione clausola per clausola del testo, il voto e l’annuncio del risultato. In questo caso tale procedura non è stata rispettata e nello specifico non è stata effettuata la “revisione clausola per clausola”. Gli studenti parlano di atto illegale e lesivo per la democrazia del paese. In sintesi la sessione parlamentare è durata solo alcuni istanti e sono state prese decisioni senza una reale discussione. Il parlamento è composto dal partito di maggioranza, il KMT il Kuomintang ovvero il partito del presidente, etimologicamente, storicamente e ideoligicamente filo-cinese, il partito di opposizione, il DPP Democratic Progressive Party e alcune rappresentanze assai minoritarie. Il dialogo tra i rappresentanti degli studenti Lin Fei-fan e Chen Wei-tin, il Presidente Ma e i due maggiori partiti politici continua. Gli studenti, che sono ben supportati e sostenuti della popolazione, degli artisti, dai professori universitari, dagli avvocati, dai medici chiedono che il Trade Agreement ritorni ad essere discusso in parlamento e che questa volta sia rispettata la normale procedura. L’unica garanzia affinché ciò avvenga dipende dal destino di un’altra legge, detta monitoring law uno strumento che monitorerebbe le transazioni commerciali tra i due paesi garantendo e salvaguardando Taiwan dalla Cina impaludata da molti anni in parlamento. Dunque gli studenti chiedono che prima di ridiscutere in sede legislativa il Trade Agreement la monitoring law abbia finalmente il suo corso. Il KMT e il Presidente Ma non sembrano propendere per questa soluzione sebbene abbiano accettato di rimandare il Trade Agreement al Parlamento. Nel frattempo i rappresentanti dei due maggiori partiti non riescono ad esprimere una posizione univoca. L’occupazione del Parlamento continua così come le manifestazioni esterne al palazzo. Tale protesta terminerebbe nell’istante in cui le parti in causa garantirebbero una reale intenzione di procedere con l’iter dalla monitoring law e il rispetto della regolare procedura parlamentare in relazione alla seconda discussione del Trade Agreement. Grazie ai costanti e considerevoli aiuti che provengono dalla popolazione il movimento è ben organizzato, risoluto a continuare pacificamente la protesta e molto abile nel dialogare con le parti in causa. Gli studenti sostengono che la questione riguarda non solo la difesa dell’economia taiwanese ma soprattutto la democrazia e il futuro dell’isola. Il movimento, che di fatto rappresenta ora la maggioranza della popolazione, sostiene di esprimere un modello alternativo all’egemonia cinese e alla loro dittatura, un possibile esempio per gli altri paesi che soffrono l’aggressività economica cinese. Chiedono al mondo visibilità e di essere ascoltati. Mirko Silvestrini Crediti Testi Mirko Silvestrini Immagini ilfoglio.itOttieni Subito il tuo Negozio su Facebook Gratuito con Ecommerce Gratis per il tuo Ristorante oppure la tua Pizzeria, Sito gratuito per Pab, Bar, Discobar, Bistro, Trattoria, Snack Bar. Sito Ecommerce, Gestione Multidominio, Gestione Multisito

0
Notifiche
Visita i Negozi
Vai alle applicazioni
Apri la Messaggeria
Sfoglia le ultime Offerte
Vai al Calendario attività
Mostra i preferiti
Consigli per gli acquisti
<
Crea un'offerta
Scrivi un articolo
Crea una presentazione
Rossettifashion
Guainepostparto
Imercanti
Foxgadget
Lavanderiaricomincioda3
Caterina
Store24h
Fusionmayotte
Lovendoperte-ferrara
Aeaedizioni
Labancarella
Technotes
Vginformatica
Tabaccoeventi
Arielcom
Webdesign
Weimaranerdellealpigiulie
Seospecialistitalia
Riparoexpressalghero
Computerhouse
Altamarea
Zagatomoda
Fpperrotta
Iperphone360
Taiwan : Movimento Studentesco dei Girasoli
Protesta a Taiwan contro accordo commerciale
Protesta a Taiwan contro accordo commerciale
2014-03-26 12:14:24


Il Movimento Studentesco dei girasoli o Movimento studentesco del 18 marzo è un movimento di protesta che ha avuto inizio il 18 marzo 2014, occupando prima il Parlamento e, più tardi, anche il Governo di Taiwan successivamente sgombrato dalla polizia usando violenza contro studenti, medici e giornalisti.



Gli studenti protestano perché il 17 marzo in sede legislativa, il Cross-Strait Service Trade Agreement (patto commerciale tra Cina e Taiwan) è stato accettato senza rispettare la normale procedura parlamentare e inviato allo step successivo (cioè al Floor comittee) del normale iter. I manifestanti sostengono che tale accordo commerciale sia svantaggioso per Taiwan e che possa danneggiarne seriamente l’economia e rendere il paese vulnerabile alle costanti pressioni politiche cinesi.



Di regola la procedura parlamentare si articola in 4 fasi, la discussione pubblica, la revisione clausola per clausola del testo, il voto e l’annuncio del risultato. In questo caso tale procedura non è stata rispettata e nello specifico non è stata effettuata la “revisione clausola per clausola”. Gli studenti parlano di atto illegale e lesivo per la democrazia del paese. In sintesi la sessione parlamentare è durata solo alcuni istanti e sono state prese decisioni senza una reale discussione.



Il parlamento è composto dal partito di maggioranza, il KMT (il Kuomintang ovvero il partito del presidente, etimologicamente, storicamente e ideoligicamente filo-cinese), il partito di opposizione, il DPP (Democratic Progressive Party) e alcune rappresentanze assai minoritarie. Il dialogo tra i rappresentanti degli studenti Lin Fei-fan e Chen Wei-tin, il Presidente Ma e i due maggiori partiti politici continua. Gli studenti, che sono ben supportati e sostenuti della popolazione, degli artisti, dai professori universitari, dagli avvocati, dai medici chiedono che il Trade Agreement ritorni ad essere discusso in parlamento e che questa volta sia rispettata la normale procedura. L’unica garanzia affinché ciò avvenga dipende dal destino di un’altra legge, detta "monitoring law" (uno strumento che monitorerebbe le transazioni commerciali tra i due paesi garantendo e salvaguardando Taiwan dalla Cina) impaludata da molti anni in parlamento. Dunque gli studenti chiedono che prima di ridiscutere in sede legislativa il Trade Agreement la monitoring law abbia finalmente il suo corso. Il KMT e il Presidente Ma non sembrano propendere per questa soluzione sebbene abbiano accettato di rimandare il Trade Agreement al Parlamento. Nel frattempo i rappresentanti dei due maggiori partiti non riescono ad esprimere una posizione univoca.



L’occupazione del Parlamento continua così come le manifestazioni esterne al palazzo. Tale protesta terminerebbe nell’istante in cui le parti in causa garantirebbero una reale intenzione di procedere con l’iter dalla monitoring law e il rispetto della regolare procedura parlamentare in relazione alla seconda discussione del Trade Agreement. Grazie ai costanti e considerevoli aiuti che provengono dalla popolazione il movimento è ben organizzato, risoluto a continuare pacificamente la protesta e molto abile nel dialogare con le parti in causa. Gli studenti sostengono che la questione riguarda non solo la difesa dell’economia taiwanese ma soprattutto la democrazia e il futuro dell’isola. Il movimento, che di fatto rappresenta ora la maggioranza della popolazione, sostiene di esprimere un modello alternativo all’egemonia cinese e alla loro dittatura, un possibile esempio per gli altri paesi che soffrono l’aggressività economica cinese. Chiedono al mondo visibilità e di essere ascoltati.



Mirko Silvestrini



[Crediti | Testi: Mirko Silvestrini | Immagini: ilfoglio.it]

Condividi:
CHIUDI
Taiwan :
Movimento Studentesco dei Girasoli
Gli studenti in protesta sgomberati con la forza. Il video oscurato dai media.
La sera del 23 marzo le forze dell'ordine hanno sgomberato con forza gli studenti e i cittadini in protesta che occupavano la sede del governo. L'operazione di polizia ha registrato 150 studenti feriti e più di 60 arresti. Questo è un video che è stato oscurato dai maggiori media, la registrazione della violenza degli scontri tra…
Taiwan : Movimento Studentesco dei Girasoli
Gli studenti in protesta sgomberati con la forza. Il video oscurato dai media.
26 marzo 2014 ore: 13:24:28
Italiano Stile : Travel
義大利旅遊不可錯過的10大美麗城市!
義大利旅遊不可錯過的10大美麗城市! 01. 羅馬 Roma…
Italiano Stile : Travel
義大利旅遊不可錯過的10大美麗城市!
10 2013 ore: 15:48:46
Italiano Stile : Culture
Amore, Tesoro... 還有比這些更肉麻的情人暱稱
Amore, Tesoro... 還有比這些更肉麻的情人暱稱 明天就是情人節, 身邊有心愛另一半的人,…
Italiano Stile : Culture
Amore, Tesoro... 還有比這些更肉麻的情人暱稱
10 2013 ore: 15:44:20
Italiano Stile : Culture
義大利餐前酒文化 Andiamo a prendere un aperitivo?
義大利的餐前酒文化 歐洲多數國家都有飲用餐前酒的習慣, 義大利當然也不例外. 據說在十八世紀時,…
Italiano Stile : Culture
義大利餐前酒文化 Andiamo a prendere un aperitivo?
10 2013 ore: 15:39:33
BASKET : GIRONE A
La Fortitudo sogna il ritorno di Repesa
La Fortitudo sogna il ritorno di RepesaGiro di panchine sulla via Emilia. Reggio: Buscaglia verso l’addioPanchine bollenti sulla via Emilia. Fortitudo Bologna e Reggio Emilia si stanno infatti interrogando sulle rispettive guide tecniche. Ribaltoni all’orizzonte? Probabile, anzi qualcosa di più.
BASKET : GIRONE A
La Fortitudo sogna il ritorno di Repesa
24 maggio 2020 ore: 08:42:34
asc-convenzioni :
asc-convenzioni
polizza-attivita-con-bambini-miglior-prezzo
Per informazioni sui costi 3397212403Assicurazione infortuni per i tesserati a partire da 3.00 Sono comprese in tale polizza gare, allenamenti (anche individuali), azioni preliminari e finali di ogni gara o di allenamento, concorsi e/o manifestazioni sportive e non, quali ricreative e culturali. Sono previste due coperture assicurative,…
asc-convenzioni : asc-convenzioni
polizza-attivita-con-bambini-miglior-prezzo
18 maggio 2019 ore: 08:43:41
asc-convenzioni :
convenzioni
polizza-assicurativa-infortuni-campi-estivi-asc
Per informazioni sui costi 3397212403Assicurazione infortuni per i tesserati a partire da 3.00 Sono comprese in tale polizza gare, allenamenti (anche individuali), azioni preliminari e finali di ogni gara o di allenamento, concorsi e/o manifestazioni sportive e non, quali ricreative e culturali. Sono previste due coperture assicurative, una…
asc-convenzioni : convenzioni
polizza-assicurativa-infortuni-campi-estivi-asc
18 maggio 2019 ore: 08:33:36
asc-risultati-classifica-u13 :
asc-risultati-classifica-u13
ASC-RISULTATI-CLASSIFICA-U13
I MERAVIGLIOSI TIGROTTI di INIPOP QUARTO e VIRTUS PISCINOLA BIANCHI:il DIVERTIMENTO continua con i trofei minibasket A.S.C.!!!https://www.regaliegiochi.it/?mc_tk=TVlWNCx/FRwXNiUPJXouFDUZLggfYwoDLSYyNikyPjExKD0NDVo2LC8QPS9QWg8rBlNJFx4dTkJHQU9N
asc-risultati-classifica-u13 : asc-risultati-classifica-u13
ASC-RISULTATI-CLASSIFICA-U13
26 marzo 2019 ore: 11:36:25
asc-eventi : asc-eventi
ASC-EVENTI-FOTO
LE FOTO DELLE GARE DISPUTATE QUESTA SETTIMANA
asc-eventi : asc-eventi
ASC-EVENTI-FOTO
18 marzo 2019 ore: 17:17:55
iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita :
iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita
iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita
A Napoli in via Riviera di chiaia 5 , puoi comprare iqos oppure fare assistenza alla tua sigaretta iqos . Contatti 3512832552   3397212403 …
iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita : iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita
iqos-napoli-vendita-assistenza-provagratuita
16 marzo 2019 ore: 12:41:09
asc-convenzioni :
asc-convenzioni
ASC ha sottoscritto con Automotive Service Group, partner di ALD Automotive, una nuova convenzione per il noleggio auto a lungo termine. Il noleggio auto a lungo termine garantisce la gestione del veicolo (assicurazione, manutenzione, tassa di circolazio
ASC ha sottoscritto con Automotive Service Group, partner di ALD Automotive, una nuova convenzioneper il noleggio auto a lungo termine. Il noleggio auto a lungo termine garantisce la gestione del veicolo (assicurazione, manutenzione, tassa di circolazione ecc.) ad un predeterminato canone per tutta la durata della locazione, con la…
asc-convenzioni : asc-convenzioni
ASC ha sottoscritto con Automotive Service Group, partner di ALD Automotive, una nuova convenzione per il noleggio auto a lungo termine. Il noleggio auto a lungo termine garantisce la gestione del veicolo (assicurazione, manutenzione, tassa di circolazio
15 marzo 2019 ore: 19:37:22
Software Gestionale per Italiano Stile by Negozi.me v. b6.01 time: 0.80 size: 230304 visits: 005237



Link Sponsorizzati:




Company Logo
Registrati
Il software
per il tuo
Ecommerce